GALLONI: PREVISIONI FOSCHE PER LE FAMIGLIE ITALIANE SENZA UNA NUOVA POLITICA MONETARIA
http://www.agenparl.com/news.asp?id=9327

ROMA, 6 giugno 2005 - AgenParl - L’economista Nino Galloni ha detto all’AgenParl: “Che ne sarà delle famiglie italiane se, nei prossimi anni, il tasso di crescita del PIL sarà inferiore a quello degli interessi che si devono pagare alle banche per mantenere il livello dei consumi deciso in precedenza? Se la media degli incrementi/decrementi del reddito sarà inferiore al tasso di interesse potrà succedere, ad esempio, che la metà delle famiglie (circa 11 milioni) vedrà un miglioramento della propria condizione, mentre l'altra metà vedrà un peggioramento tale da subire continui pignoramenti ed esecuzioni giudiziarie. Quindi, senza una nuova politica economica e monetaria, non sarà possibile mantenere l'ordine pubblico”.